Separatoren, Dekanter und Zentrifugen für die Getränkeherstellung

Separatori, decanter e centrifughe per la produzione di bevande

L'espansione del mercato globale delle bevande sta alimentando la concorrenza - le richieste dei consumatori per la qualità e la varietà dei prodotti sono in aumento. Al tempo stesso aumenta la pressione sui prezzi. Centrimax offre dei separatori centrifughi usati e a buon prezzo, così come dei decanter e delle centrifughe a vite per l’industria delle bevande; come per es. per la produzione di tè, caffè, prodotti di soia, vino, mosto, ecc.

Le suddette centrifughe dei produttori GEA Westfalia Separator, Alfa Laval, Flottweg, Siebtechnik ecc. vengono sottoposte da Centrimax a una revisione generale e vengono dotate di un nuovo sistema di controllo PLC. In questo modo è possibile ottenere delle centrifughe affidabili ed economiche che possono essere fornite in breve tempo ed integrate senza problemi nel processo di produzione esistente.

Separatori per la produzione di bevande

Centrimax fornisce dei separatori centrifughi con garanzia e completamente revisionati per l’utilizzo nell’industria delle bevande: dalle macchine enologiche usate ai separatori per caffè!

Vengono utilizzati i decanter per la pre-chiarificazione del tè, prima che i separatori si occupino della chiarificazione finale nelle fasi di lavorazione seguenti.

Caffè

Dopo la tostatura, la macinatura e l’estrazione possono essere eliminate ulteriori particelle solide dall’estratto sottile tramite dei separatori. Questo viene fatto con l'estratto denso prodotto nella fase successiva del processo. L'estratto di caffè viene separato dai solidi scaricati dai separatori tramite un decanter. Dai fondi di caffè già pressati si può inoltre ricavare l’olio di caffè tramite l’uso di tricanter e separatori.

Soia

I fagioli di soia macinati con l’acqua vengono divisi tramite l’uso dei decanter in parte solida (okara) e latte di soia. Nelle fasi successive del processo, il latte di soia può essere sia chiarificato finemente che privato dell’olio mediante un separatore.

Vino - chiarificazione del mosto

I separatori a disco autopulenti vengono utilizzati generalmente per rimuovere dal mosto impurità, microrganismi e solidi sospesi. Per tenere le parti solide e grossolane lontano dal separatore è possibile installare a monte anche un setaccio a spazzola rotante.

Vino - chiarificazione del vino giovane (1° passaggio)

Una chiarificazione tempestiva del vino giovane si rispecchia in maniera positiva sulla sua qualità. Dopo la fermentazione alcolica, per poter separare i lieviti, vengono utilizzati dei separatori centrifughi a dischi con scarico automatico per la chiarificazione del mosto.

Vino - chiarificazione (2° passaggio)

La torbidità può essere separata mediante separatori centrifughi a dischi autopulenti direttamente dopo il tempo di reazione. In questo modo la durata dei filtri può essere quindi notevolmente prolungata.

Vino - chiarificazione di vino fermo

I separatori centrifughi a dischi svolgono in questa fase il compito di separare sia i lieviti rimasti che di eliminare la torbidità.

Vino - chiarificazione di spumante

Per ottenere uno spumante senza lieviti vengono utilizzati dei separatori centrifughi a dischi autopulenti ed ermetici, sia per i vini spumanti fermentati di grande volume che per quelli travasati.

Il nostro magazzino contiene una vasta scelta di macchine enologiche usate e centrifughe per vino. Contattaci per scoprire di più!

Decanter per la produzione di bevande

Centrimax fornisce dei decanter con garanzia e completamente revisionati per l’utilizzo nell’industria delle bevande.

Vengono utilizzati i decanter per la pre-chiarificazione del tè, prima che i separatori si occupino della chiarificazione finale nelle fasi di lavorazione seguenti.

Caffè

Dopo la tostatura, la macinatura e l’estrazione possono essere eliminate ulteriori particelle solide dall’estratto sottile tramite dei separatori. Questo viene fatto con l'estratto denso prodotto nella fase successiva del processo. L'estratto di caffè viene separato dai solidi scaricati dai separatori tramite un decanter. Dai fondi di caffè già pressati si può inoltre ricavare l’olio di caffè tramite l’uso di tricanter e separatori.

Soia

I fagioli di soia macinati con l’acqua vengono divisi tramite l’uso dei decanter in parte solida (okara) e latte di soia. Nelle fasi successive del processo, il latte di soia può essere sia chiarificato finemente che privato dell’olio mediante un separatore.

Vino - chiarificazione del mosto

Il mosto prodotto dalla pressa a vite è di solito molto torbido e può essere pre-chiarificato utilizzando un decanter. Il vantaggio di questo processo risiede nel funzionamento completamente continuo e nella capacità del macchinario di scaricare il trub.

Vino - Ispessimento del fondo

Anche il fondo della tanica del mosto può essere ispessito da un decanter proprio come il trub di mosto viene centrifugato dal separatore. Questo processo porta tra le altre cose ad un aumento essenziale delle prestazione del filtro da trub.

Vino - trattamento delle acque residue

I decanter in versione bifase sono utilizzati per la disidratazione dei fanghi sottili. Il vantaggio di questo processo risiede nel funzionamento completamente continuo e nella capacità del macchinario di scaricare i fanghi.

Centrifughe per la produzione di bevande

Centrimax fornisce delle centrifughe con garanzia e completamente revisionate per l’utilizzo nell’industria delle bevande.

Caffè

Dopo la tostatura, la macinatura e l’estrazione possono essere eliminate ulteriori particelle solide sia dall’estratto sottile e da quello denso tramite dei separatori. L’estratto di caffè contenuto nelle sostanze scartate dai separatori centrifughi può essere introdotto nuovamente nel processo tramite una centrifuga a vite.

Contattaci!